L'originalità in borsa

 Amiche, dal 15 al 18 ottobre in piazza Gae Aulenti, ci saranno tante novità, ma anche qualche conferma di eccellenza del made in italy. Una di queste è Monica Gray che ci racconta la sua storia:<<La necessità di creare "contenitori per donne" nasce più di venti anni fa quando, avendo una sartoria con il marchio "Cucito a Milano", - spiega la designer - mi è risultato molto chiaro quanto un accessorio adeguato facesse risaltare sia il vestito che la donna che lo indossa>>.

<<Produco borse, sacche da viaggio, borsette, pochette in pelle  e in materiali "non convenzionali".La produzione è rigorosamente artigianale e non di serie, ogni pezzo viene creato , prodotto e rifinito singolarmente, le rifiniture sono sempre in pelle anche quando l'oggetto è in materiale diverso. Ne risultano , quindi, tutti pezzi unici . Con la convinzione che la borsa sia l'amica più intima di una persona, la mia attenzione è anche molto rivolta verso la parte interna con uno studio e una ricerca di tessuti che possano dare conforto e, perchè no, anche allegria a chi la utilizza. Monica Gray-a mano in Italia>>.

Che ne dite? Io adoro!

Bisous la Colette