La moda veramente etica con Rètro Eco à Porter

Venerdi 16 giugno cambiano nuovamente le vetrine di Natura Donna Impresa. Lo store di Corso Magenta 12 ospiterà altre designer del Made in Italy eccellente.

Arriva anche la moda etica di Manuela De Sanctis fondatrice nel 2010 del brand Rètro. La De Sanctis, fashion designer all’Accademia di costume e di moda di Roma, concepisce il suo brand per creare artigianalmente abiti femminili dalla piccola impronta ecologica e dalla storia trasparente. <<Rétro eco à porter – spiega - è il piacere d'indossare la leggerezza di capi ed intimo realizzati in piena armonia con il tuo benessere. Da tessuti biologici ed ecofriendly, scelti con passione presso piccoli tessutai italiani, nascono capi confezionati con attenzione per te e per la Natura. Sia le fibre biologiche sia le tinture dei nostri tessuti sono prive di sostanze dannose per l'ambiente e per la salute della tua pelle. In piccoli laboratori a gestione familiare, abili sarte creano i capi di Rétro eco à porter nel pieno rispetto dei lavoratori e del made in Italy.

Completano le nostre scelte green i cartellini e i materiali pubblicitari stampati su carta riciclata, e le etichette in cotone ricamate. Nel 2014 vince il premio per lo sviluppo sostenibile durante la fiera Ecomondo e nel 2015 il bando della Regione Lazio per l’imprenditoria femminile per il nuovo progetto della Eco lingerie. Dal 2016 Rétro eco à porter collabora con H-earth, piccola azienda artigianale Pratese di intimo e calzini in filati ecologici ed innovativi, di cui cura l’immagine e la distribuzione>>.

Insomma non poete perdervelo ...

 

J'adore...

bisous la Colette